Il Vecchio continente si tinge di rosa

Christine Lagarde e Ursula von der Leyen alla guida della BCE e della Commissione Europea

Sébastien Galy, Sr. Macro Strategist at Nordea Asset Management

 

Con l’investitura di Christine Lagarde e Ursula von der Leyen rispettivamente alla Presidenza della Banca Centrale Europea (BCE) e della Commissione Europea il vecchio continente si tinge di rosa.

Entrambe le rappresentanti sono eccellenti, sono note per la loro capacità di rafforzare le coalizioni e dovrebbero lasciare un’impronta duratura sull’Europa.   

Christine Lagarde è sempre stata simbolo di stabilità nell’arco della sua carriera. Ha mosso i suoi primi passi nell’entourage del governo Fillon, operando in diversi ambiti, dall’economia all’agricoltura, favorendone l’apertura.

Come giuslavorista ha perorato i suoi intenti senza sbilanciarsi né a destra né a sinistra. Ha assunto in passato posizioni da falco così come da colomba. Ha deciso anche di assumersi un rischio significativo nella questione argentina. La si può quindi considerare una figura che crea consensi, adattandosi alla situazione. Probabilmente manterrà una politica monetaria accomodante alla luce di un complessivo rallentamento economico. Nel momento in cui il quadro dovesse modificarsi, la strategia della Lagarde muterà altrettanto velocemente. Pertanto, l’utilizzo di tassi negativi sarà molto probabilmente moderato, calmierato anche dalla resistenza statunitense a tali politiche.  

Ursula Von Der Leyen si è distinta per la sua capacità di portare a termine i suoi incarichi. Ha prestato servizio ininterrottamente sotto Angela Merkel fin dal 2005 e, in seguito, come Ministro della Difesa. Cresciuta in Belgio e in Francia, ha imparato fin da subito come interagire con figure autorevoli conferendole un solido e spendibile background. Gli studi in campo medico l’hanno probabilmente aiutata a consolidare una forma mentis adatta a diagnosticare, analizzare e risolvere situazioni avverse. Inoltre la sua carriera come docente può conferirle la giusta esperienza nel trattare e gestire gruppi di persone. Lo stesso popolo francese, impressionato dalle qualità della von der Leyen ha proposto ad Angela Markel la sua nomina.

Come orientamento politico, lei milita nell’Unione Democratica Cristiana tedesca, partito del centro destra teutonico.

Stiamo vivendo di fatto un momento unico nella storia politica europea, in cui l’Unione avrà non una, bensì due donne alla guida rispettivamente della BCE e della Commissione. Ciò rappresenta un forte segnale di cambiamento strutturale, un mutamento nella rappresentanza e nell’esercizio del potere europeo e un approccio nuovo a temi attuali come gender diversity e cambiamento climatico.  

 

Nordea Asset Management

Nordea Asset Management (NAM, AuM 225,5 miliardi di EUR*), è l’unità di gestione del risparmio del Gruppo Nordea, il maggior istituto finanziario della regione nordica con 306,5 miliardi di EUR* di masse gestite. NAM offre agli investitori europei e internazionali un’ampia gamma di fondi d’investimento attraverso un’estesa rete di intermediari, tra cui banche, asset manager, consulenti finanziari indipendenti e compagnie di assicurazione.

Nordea Asset Management è presente con team locali con sede a Colonia, Copenaghen, Francoforte, Helsinki, Londra, Lussemburgo, Madrid, Milano, New York, Oslo, Parigi, Santiago de Chile, Singapore, Stoccolma, Vienna e Zurigo. Questa presenza locale è volta a garantire accessibilità e un elevato livello di servizi alla clientela internazionale.

Il successo di Nordea è fondato su un approccio multi-boutique sostenibile e unico che combina l’esperienza di boutique interne specializzate con competenze esclusive esterne che ci permettono di generare alfa in modo stabile a beneficio dei nostri clienti. Le soluzioni di investimento di NAM coprono tutte le asset class dal segmento fixed income e azionario a quello multi asset, e gestiscono sia soluzioni locali sia soluzioni con focus su Europa, USA, mercati emergenti e globali.

*Fonte: Nordea Investment Funds, S.A., 30.06.2019

 

Nordea Asset Management è il nome funzionale delle attività di asset management svolte dalle persone giuridiche, Nordea Investment Funds S.A. e Nordea Investment Management AB (“Entità Legali”) e le loro filiali, società controllate e succursale. Il presente documento ha lo scopo di fornire al lettore informazioni su specifiche capacità di Nordea. Il presente documento (ed eventuali pareri o opinioni ivi contenute) non costituisce una consulenza d’investimento e non costituisce una raccomandazione all’investimento in particolari prodotti, strumenti o strutture d’investimento, all’apertura o alla chiusura di qualsivoglia operazione o alla partecipazione a una particolare strategia di trading. Questo documento non costituisce un’offerta né una sollecitazione di un’offerta ad acquistare o vendere titoli o strumenti o a partecipare a tale strategia di trading. Eventuali offerte di questo tipo possono essere effettuate esclusivamente mediante un Memorandum di offerta o un analogo accordo contrattuale. Ne consegue che le informazioni qui contenute saranno sostituite nella loro interezza da tale Memorandum di offerta o accordo contrattuale nella sua forma definitiva. Qualsiasi decisione di investimento dovrebbe pertanto essere effettuata unicamente sulla base della documentazione legale definitiva, che include, senza limitazioni e ove applicabile, il Memorandum di offerta, l’accordo contrattuale, l’eventuale prospetto informativo pertinente e l’ultimo Documento di Informazioni chiave per gli investitori (ove applicabile) relativo all’investimento. L’adeguatezza di un investimento o di una strategia dipenderà dalle condizioni e dagli obiettivi dell’investitore. Nordea Investment Management raccomanda agli investitori di valutare in maniera indipendente i singoli investimenti e le strategie e inoltre incoraggia gli investitori a chiedere il parere di consulenti finanziari indipendenti, qualora lo ritengano necessario. Eventuali prodotti, titoli, strumenti o strategie menzionate nel presente documento potrebbero non applicarsi a tutti gli investitori. Le informazioni contenute nel presente documento provengono da svariate fonti. Sebbene le presenti informazioni siano considerate esatte, non è possibile rilasciare alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro assoluta accuratezza o completezza e gli investitori possono utilizzare altre fonti in modo da operare una scelta d’investimento informata. Le controparti o gli investitori potenziali sono invitati a rivolgersi al/ai proprio/i consulente/i professionale/i in materia fiscale, legale, contabile e di altro tipo per conoscere le possibili conseguenze di un dato investimento, inclusi i suoi possibili rischi e benefici. Le controparti o gli investitori potenziali dovrebbero inoltre comprendere appieno la natura dell’eventuale investimento e accertarsi di aver effettuato una valutazione indipendente circa l’adeguatezza di tale investimento potenziale, esclusivamente sulla base delle proprie intenzioni e ambizioni. Gli investimenti in strumenti derivati e le operazioni in valuta estera possono essere soggetti a oscillazioni significative che possono influire sul valore degli investimenti stessi. Gli investimenti nei Mercati emergenti implicano un rischio più elevato. Il valore dell’investimento può variare in misura significativa e non può essere garantito. Gli investimenti in titoli di capitale e di debito emessi dalle banche rischiano di essere soggetti al meccanismo di bail-in, come previsto dalla Direttiva europea 2014/59/UE (ciò significa che i titoli di capitale e di debito potranno essere svalutati, assicurando perdite adeguate ai creditori non-garantiti dell’ente). Nordea Asset Management ha deciso di assorbire i costi di ricerca, pertanto tali costi saranno in futuro coperti dall’attuale struttura commissionale (commissioni di gestione e di amministrazione). Pubblicato e creato dalle Entità Legali appartenenti a Nordea Asset Management. Le Entità Legali sono debitamente riconosciute e controllate, rispettivamente, dall’Autorità di vigilanza finanziaria in Svezia e in Lussemburgo. Le filiali, le società controllate e succursale delle Entità Legali sono debitamente autorizzate e regolate dall’Autorità di vigilanza finanziaria locale nel rispettivo paese di domiciliazione. Fonte (salvo altrimenti specificato): Nordea Investment Funds, S.A. Se non diversamente indicato, tutti i punti di vista qui espressi sono quelli delle Entità Legali appartenenti a Nordea Asset Management e ad ogni filiale, società controllata e succursale delle Entità Legali. Il presente documento non può essere riprodotto o distribuito senza previa autorizzazione. Il riferimento a società o altri investimenti menzionati in questo documento ha carattere puramente illustrativo e non deve essere interpretato alla stregua di una raccomandazione all’acquisto o alla vendita degli stessi. Il livello di passività e benefici fiscali dipende dalle circostanze del singolo investitore e può essere soggetto a future modifiche. © Le Entità Legali appartenenti a Nordea Asset Management e ad ogni filiale, società controllata e/o succursale.

 

Ultimi post

Segui i nostri ultimi post